CHIUDI
TEMI PRINCIPALI
mercoledì, 21 febbraio 2018

Nuove accuse per  Fausto Brizzi  e stavolta potrebbe mettersi davvero male. Il regista di “Notte prima degli esami”, è stato nuovamente accusato. Altre denunce relative a comportamenti inappropriati sarebbero infatti arrivate in questi giorni alla Procura di Roma, che ha aperto un fascicolo.

 

Guai per Brizzi

 

Quelle giunte in questi giorni alla Procura di Roma, per ora in via anonima, sarebbero invece accuse verso il regista, per azioni e comportamenti sessualmente inappropriati, avvenuti negli ultimi sei mesi.Se i giudici dovessero ritenerle veritiere, per Brizzi le cose adesso si complicherebbero non poco. Il regista, che, si è sempre dichiarato innocente affermando di “non avere mai avuto rapporti non consenzienti”, a novembre ha tuttavia preferito uscire di scena sospendendo ogni attività professionale. Attorno a lui e in sua difesa si è stretta la famiglia e la stessa moglie Claudia Zanella, le cui convinzioni però adesso potrebbero cominciare a vacillare.