CHIUDI
TEMI PRINCIPALI
mercoledì, 26 settembre 2018

Non si può prevedere quando accadrà ovviamente, ma alcuni dati sono stati rilevati.  Secondo uno studio condotto da alcuni geologi francesi e cileni, ci sarebbe una  placca terrestre più sottoposta a ‘stress sismico’.

Il terremoto del secolo

Secondo le stime dei geologi, il prossimo ‘terremoto del secolo‘ potrebbe avere una magnitudo superiore ai 9 gradi della scala Richtere nella stessa zona dell’epicentro di quello che fu definito il ‘sisma del XX secolo’. Secondo lo studio, riportato da vari portali di informazione latino-americani, tra cui La Nacion e Excelsior.com.mx, il prossimo ‘terremoto del secolo’ dovrebbe avvenire nei pressi della capitale cilena, Santiago. Il Cile è tra i paesi più sismici al mondo, dal momento che si trova proprio nel punto di convergenza tra la placca tettonica di Nazca e quella sudamericana, in costante contatto e ad una velocità di spostamento piuttosto sostenuta. CONTINUA A LEGGERE