CHIUDI
TEMI PRINCIPALI
sabato, 17 novembre 2018

L’Agenzia del Demanio ha indetto nuovi concorsi per l’assunzione a tempo indeterminato di 3 figure da inserire presso le proprie sedi dislocate nel territorio nazionale.

In particolare le nuove assunzioni riguarderanno Puglia, Veneto e Campania.

I bandi di concorso sono tre e sono rivolti a candidati laureati in Ingegneria Civile / Edile, Architettura e Giurisprudenza che abbiano un’esperienza da 5 a 10 anni, a seconda del ruolo, e una buona conoscenza del pacchetto Office oltre al possesso della patente di guida di categoria B.

I candidati prescelti lavoreranno presso le sedi di Bari, Venezia e Napoli.

Tutti gli interessati al concorso indetto dall’Agenzia del Demanio possono presentare la propria domanda entro il 27 settembre 2017.

Di seguito tutto quello che c’è da sapere sui nuovi concorsi: posti disponibili, modalità di selezione e come presentare domanda.

 

Tecnici Esperti di Lavori

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha annunciato che l’Agenzia del Demanio ha divulgato due concorsi pubblici per l’accoglimento di 2 Tecnici Esperti di Lavori, di cui 1 profilo da dislocare presso la Direzione Regionale Puglia-Basilicata e 1 soggetto da posizionare mediante la Direzione Regionale Campania.I soggetti assunti dall’azienda vengono inquadrati con un contratto di lavoro a tempo indeterminato e accolti presso l’area occupazionale di Bari e Napoli. Ecco i titoli richiesti:

  • Laurea in Architettura;
  • Laurea in Ingegneria Civile/Edile;
  • possedere l’iscrizione all’Albo Professionale;
  • detenere l’abilitazione per la compilazione di documenti di funzione energetica;
  • esperienza regressa di almeno 5 anni;
  • abilità informatiche come ad esempio un buon uso del Pacchetto Office e CAD;
  • viene richiesta l’abilitazione alla guida (tipo B) di autoveicolo.

Esperti amministrativi

L’Agenzia del Demanio ha decretato un concorso pubblico, per la collocazione di 1 Esperto Amministrativo, da introdurre presso la Direzione Regionale Veneto e da inquadrare con un contratto di lavoro a tempo indeterminato nella zona lavorativa di Venezia. Per accedere a tali selezioni è necessario detenere i seguenti titoli di istruzione e requisiti:

  • Laurea in Giurisprudenza;
  • diviene fondamentale essere in possesso dell’abilitazione all’attività della professione forense;
  • il candidato deve aver maturato un’esperienza di almeno 10 anni nel settore richiesto.