CHIUDI
TEMI PRINCIPALI
sabato, 21 luglio 2018

Lite con coltello in Piazza San Francesco: 51enne ferito alla testa e alla gamba

Aggressione con un coltello, poi la furiosa lite in piazza San Francesco. L’episodio, ieri intorno alle 19, due uomini si sono affrontati, uno era armato di un coltellino. Come riporta Bolognatoday, l’aggressore ha approcciato la sua vittima verbalmente intimandogli di lasciare immediatamente la zona, poi l’aggressione. L’altro uomo è stato raggiunto da una sciabolata alla gamba, dando il via poi a una colluttazione che si è protratta e trascinata fino in piazza San Francesco. L’aggressore, dopo aver colpito con la lama anche la testa dell’avversario, ha cercato di raccogliere una catena da bici, ma non è riuscito a utilizzarla, poiché nel frattempo diversi passanti si erano attivati per porre fine alla lite violenta.  La vittima, un cittadino algerino di 51 anni, è stata ricoverata all’ospedale: ha rimediato tagli alla testa e alla gamba con ferite giudicate guaribili in 7 giorni.Quanto all’aggressore, fermato perquisito e identificato, si tratta di un connazionale di 45 anni, trovato in possesso dell’arma utilizzata per l’aggressione.