CHIUDI
TEMI PRINCIPALI
sabato, 20 ottobre 2018

Anche la spiaggia può diventare una palestra: ecco come!

Vacanza: finalmente è arrivata! Quale migliore occasione per trasformare il tempo libero a nostra disposizione in un momento ideale per una remise en forme? Possiamo usare spiaggia e mare come una una palestra all’aperto: corriamo, camminiamo, nuotiamo e liberiamoci dai pensieri. Del resto, la luce del sole influenza positivamente il nostro umore. Per fare esercizio usiamo la sabbia e l’acqua di mare: oltre a rassodare i muscoli e ritrovare tonicità avremo una pelle liscia e luminosa.  il momento più indicato per fare lunghe passeggiate è senza dubbio il mattino. Per massimizzare i risultati, alterniamo la camminata sulla sabbia a quella nell’acqua; avanziamo nell’acqua fino alla pancia e poi torniamo verso la battigia fino ad averla ad altezza ginocchia. In questo modo eviteremo di annoiarci e avremo benefici importanti nella circolazione sanguigna. Un ottimo rimedio per combattere la cellulite e ritrovare tonicità. Unica condizione: camminiamo almeno mezz’oretta per massimizzare i benifici della camminata.

Caldo e afa addio: per contrastare la perdita di liquidi e di sali minerali, aumentiamo il consumo di frutta e verdura di stagione. Lasciamo perdere le bibite e gassate o l’alcol e scegliamo l’acqua, preziosa e fondamentale per la nostra salute. Per pranzo sì a verdura grigliata e insalate, ma attenzione a non esagerare con i condimenti e all’eccessivo consumo di latticini. Come spezzafame, optiamo per yogurt, miele, frutta secca e semi, ricchi di Omega tre e magnesio, fondamentale per combattere la stanchezza.