Studio Legale Di Caprio
bapalupa

Qualiano, ritrovati ordigni della Seconda Guerra mondiale

Scoperta del proprietario di un palazzo in via Matteotti

Qualiano, ritrovati ordigni della Seconda Guerra mondiale

Qualiano, sono stati ritrovati ordigni bellici risalenti alla Seconda Guerra mondiale. Autore del ritrovamento, il proprietario di un edificio in Via Matteotti, il quale stava procedendo a lavori di spianamento del terreno di un garage necessario per l’ingresso dei mezzi agricoli. Durante le operazioni sono comparsi oggetti metallici di dubbia provenienza, quattro bombe con tutta probabilit√† datati nel periodo del secondo conflitto mondiale. Gli ordigni sarebbero stati spinti nel sottosuolo dall’ingente peso per poi scomparire del tutto. Il proprietario ha prontamente allontanato i familiari dalla zona e ha avvertito le forze dell’ordine. Sul luogo sono intervenuti il comando della polizia municipale e la stazione dei carabinieri di Qualiano , diretti dal vice maresciallo Marco Calandra i quali hanno allertato una squadra di artificieri. Nello stesso punto poi, a seguito di ulteriori accertamenti, sono stati rinvenuti altri quattro oggetti, presumibilmente anche questi macchinari  bellici.

I residenti del posto, ignari di ci√≤ che si nascondesse sotto le proprie abitazioni, sono rimasti sbigottiti. Alcuni raccontano della presenza durante la guerra di un accampamento militare e di soldati che risiedevano  nella zona; questo giustificherebbe la presenza di tali arnesi. L’area del ritrovamento  √® stata posta in sicurezza e intanto si procede ad ulteriori operazioni al fine di verificare se ci siano o meno altri reperti storici.

 

Registrati o Accedi

Ancora nessun commento inserito