Esteri

il  7 dicembre 09:20

Bambino di due anni morso da un cobra

Stava dormendo nel suo lettino, poi il pianto disperato: il piccolo di due anni è stato attaccato da un cobra. Portato con urgenza in ospedale i medici non potevano credere ai loro occhi. E’ accaduto  nello Stato di Perak, nella penisola di Malacca in Malesia.

 

Attaccato da un cobra

 

Il padre ha raccontato alla stampa locale di essere tornato a casa molto tardi dal lavoro, quando ha sentito il figlio piangere. La mamma e il papà si sono alzati e hanno provato a calmarlo, ma il bimbo non smetteva di dimenarsi, fino a quando non hanno notato che sanguinava dalla mano sinistra e che il sangue veniva da due fori inconfondibili.

Si trattava del morso di un cobra, così lo hanno portato subito in ospedale. Durante il tragitto la mano del bambino è diventata blu e il suo corpo debole ma fortunatamente i medici sono riusciti ad intervenire in tempo e a salvarlo. Ora le autorità stanno setacciando il villaggio per scovare e catturare la bestia.