CHIUDI
TEMI PRINCIPALI
domenica, 18 novembre 2018

Ha fatto sparire l’eredità milionaria al suo assistito, detenuto ed infermo di mente.

Per questo motivo, stamani, il giudice monocratico Barbara Bilosi del tribunale di Firenze ha condannato, in rito abbreviato, per appropriazione indebita l’avvocato Stefano Bertini a 8 mesi di reclusione e al pagamento di un provvisionale di 345.000 euro, immediatamente esecutiva da versare alla parte civile, Hetti Kumara, difeso dall’avvocato Paolo Florio.

Assolta una dipendente di banca “perchè il fatto non costituisce reato”.

Il caso finì anche sulla trasmissione Le Iene, in onda su Italia 1, con un servizio di Pablo Trincia.