venerdì, 26 maggio 2017
TOTI

Il braccio destro di Berlusconi: “Calenda ministro? Una scelta giusta di Renzi”

Tra le tante cosa sbagliate fatte dal governo Renzi per un Paese in cui il Pil continua a crescere dello zero virgola, è una delle poche cose giuste, gli auguro buon lavoro”. Così il presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti, stamani a Genova a margine di un incontro pubblico commenta l’incarico a nuovo Ministro dello Sviluppo economico affidato a Carlo Calenda. “E’ una nomina che valuto positivamente – dichiara Toti – un Ministro dello Sviluppo economico andava pur nominato, abbiamo già lavorato bene insieme per il Salone nautico internazionale di Genova, non facile, e il settore nautico in generale, è una persona stimabile che conosce i problemi dell’impresa. Sarà un interlocutore sensato e competente”. 

Salute

Oroscopo

Articoli più letti