condividi 
Lombardia

Brescia, trovata donna decapitata nell’androne del palazzo: è giallo

PORTAVALORI
condividi 

Brescia, trovata donna decapitata nell’androne del palazzo: è giallo. Giallo e orrore a Brescia. Nell’androne del grattacielo che spicca nella centralissima piazza Vittoria è stato ritrovato un cadavere di donna. La 56enne italiana è stata trovata decapitata alle 7 di mattina di giovedì. Non si esclude nessuna ipotesi, nemmeno quella del suicidio. 

Esteri
ALLATTAMENTO
La donna, con un gesto estremo, potrebbe essersi lanciata dal decimo piano nella tromba delle scale. La lesione potrebbe essere stata provocata dall’urto contro una ringhiera: il medico legale sta analizzando la ferita che ha provocato la decapitazione. Si stanno occupando dei rilievi gli agenti della squadra Mobile della Questura di Brescia.Il Torrione, progettato da Marcello Piacentini e aperto nel 1931, è alto 57 metri e ospita residenze di pregio e uffici. (Corriere della Sera)