condividi 
   direzione-2
pioggia
L’alta pressione subisce una temporanea crisi per l’arrivo di un impulso freddo nord atlantico. La redazione di iLMeteo.it, conferma l’arrivo di nevicate sulle Alpi a 800 metri, nel corso di oggi, e di locali piogge sull’alta Toscana. In serata, precipitazioni al Nordest, sulla Romagna, sulla Toscana centro-settentrionale e verso Marche ed Umbria; piovaschi inoltre su […]
CONDIVIDI
   direzione
IMG_7376
Durante la stagione invernale, non si può proprio evitare di ritrovarsi con bollette piuttosto salate: non solo quella del gas, che risente in maniera inevitabile dei costi per il riscaldamento, ma anche quella dell’elettricità, che è più alta che in estate perché si è soliti accendere la luce negli ambienti già di pomeriggio. Ecco, allora, […]
  • tag:
CONDIVIDI
   direzione-2
laquila_terremoto_3_anni
Non vi è pace, neanche sotto le feste, per le povere vittime dei terremoti nel nostro Paese. Una scossa di magnitudo 3.0 è stata registrata stanotte intorno all’una nei pressi dell’Aquila. Il terromoto ha avuto origine a una profondità di 18 chilometri. In nottata poi altre 7 scosse, di entità minore, hanno riguardato le province […]
CONDIVIDI
   direzione-2
natale
Il ciclone di Natale che ha distribuito piogge e nevicate su gran parte delle nostre regioni, ha le ore contate. Oggi abbandonerà definitivamente l’Italia, sostituito da un campo di alta pressione. La redazione web del sito www.iLMeteo.it avvisa che nel giorno del solstizio d’inverno (21 dicembre) ultime piogge e locali temporali anche forti interesseranno la […]
CONDIVIDI
   direzione-2
bormida
“L’irruzione di un fronte di aria fredda dal nord Europa sta causando una brusca intensificazione della ventilazione che dal centro-nord andrà rapidamente estendendosi alle regioni meridionali, accompagnata da una generale e spiccata diminuzione delle temperature e da deboli nevicate fino a quote collinari, specie sui versanti adriatici del centro”. Sulla base delle previsioni, il dipartimento […]
CONDIVIDI
   direzione
superbatterio
L’aria inquinata delle città potrebbe essere un mezzo di trasmissione di batteri resistenti. A lanciare l’allarme è un team di ricercatori svedesi del Centro di ricerca sull’antibiotico-resistenza dell’università di Goteborg. Gli esperti hanno dimostrato che campioni dell’aria prelevati a Pechino contengono Dna di geni che rendono i batteri resistenti agli antibiotici più potenti che abbiamo. […]
  • tag:
CONDIVIDI
   direzione-2
smog_inquinamento_ambientale_bambin_salute
Circa 1.800 scuole elementari saranno chiuse per ordine del governo di New Delhi che sta facendo fronte, dopo il Diwali (La Festa delle luci) in cui si fa ampio uso di fuochi artificiali, ad una emergenza ambientale per altissimi tassi nell’aria di particolato PM2,5 e PM10. La misura, riferisce Ndtv, riguarda 900mila alunni delle scuole […]
CONDIVIDI
   direzione
img_1986
FEDORA QUATTROCCHI ricercatrice INGV I terremoti si possono prevedere? Gli esperti, ufficialmente, sono concordi: al momento, no. Eppure, sia pure “a titolo strettamente personale”, la ricercatrice dell’Ingv Fedora Quattrocchi si sbilancia e indica nuove prospettive: “Bisogna investire anche sulle previsioni a breve termine. Bisogna lavorare sui precursori dei terremoti. Parlo di sorgenti, falde e pozzi, […]
CONDIVIDI
   carmine
centrale-nucleare-krsko
Una centrale nucleare presente in territorio sloveno, nella città di Krsko, a 120 chilometri da Trieste, mette in apprensione gli esperti per un “rischio Fukushima” dietro l’angolo di casa nostra. Con lo sciame sismico che sta colpendo da settimane lo stivale circolano tra gli addetti ai lavori le immagini della devastazione che colpì il Giappone […]
CONDIVIDI
   direzione-2
vulcano
La zona vulcanica dei Colli Albani si sta risvegliando dopo quasi 36mila anni di assoluta inattività. Uno studio firmato Ingv, Sapienza Università di Roma, Cnr e Università di Madison ha ripercorso la storia dell’area geografica scoprendo come il vulcano sotterraneo ha ricominciato ad alimentarsi attirando nuovo magma sotto la supercificie terreste. La possibilità di un’eruzione […]
CONDIVIDI