CHIUDI
TEMI PRINCIPALI
martedì, 21 agosto 2018

Community Shield: vince il City, il Chelsea di Sarri va ko

Il Manchester City vince il Community Shield per la quinta volta nella sua storia. A Wembley, i campioni d’Inghilterra si aggiudicano il primo trofeo stagionale, l’equivalente della Supercoppa, battendo per 2-0 il Chelsea di Maurizio Sarri grazie alla doppietta di Aguero (13′ e 58′). Per il Kun pomeriggio da record, visto che i Citizens ha realizzato le reti numero 200 e 201, nessuna nella storia del ManCity era riuscito a segnare cosi’ tanto. Il Community prende la strada di Manchester già al 13′ quando Aguero, dopo un’azione personale di Foden, lascia partire un preciso sinistro dal limite (scarsa l’opposizione dell’ex romanista Rudiger, schierato in difesa al fianco di David Luiz) che non lascia scampo a Caballero. Con Morata e Pedro sottotono, è Hudson-Odoi l’unico a tentare qualche giocata: il City però rischia soltanto nel recupero del primo tempo, quando Bravo sbaglia su iniziativa di Marcos Alonso. Guardiola se la cava e al 58′ raddoppia: azione da manuale in contropiede, Bernardo Silva indovina il corridoio per Aguero che si conferma infallibile, 2-0. Solo a questo punto Sarri cambia: dentro Willian e Drinkwater per Hudson-Odoi e Fabregas, poi Abraham per Morata. Nel City ecco Gabriel Jesus per il debuttante Mahrez. Il Chelsea ci prova ma senza costrutto e il City – con Aguero a un passo dalla clamorosa tripletta, poi Caballero salva anche su Diaz – porta a casa con merito il primo trofeo.