CHIUDI
TEMI PRINCIPALI
martedì, 17 luglio 2018

“Siamo allo stato doloroso di  debito, abbiamo raggiunto a massimi da dopoguerra, prepariamoci a minaccia di crisi future”. Questo l’annuncio da parte della Bri, Banca dei regolamenti internazionali, che ha affermato:
“L’economia globale può riuscire a navigare le acque agitate dei rischi che l’attendono in futuro”.  

Situazione prevista complessa, ma si dovrà lavorare duramente per superare questa fase critica.
“Con il sostegno di condizioni finanziarie favorevoli, gli squilibri e soprattutto il debito pubblico potrebbero salire ulteriormente dopo aver raggiunto oggi i massimi dal dopoguerra”.