Un delizioso mix goloso che si presenterà delicato e croccante allo stesso tempo. Ideale come dessert per la domenica, ma anche come genuina merenda per il pomeriggio. Ecco servita la “Crostata con mascarpone e gocce di cioccolato”.

Si tratta di un dolce cremoso e stuzzicante grazie alle gocce di cioccolato che la rendono una golosa variante della più tradizionale crostata alla marmellata.Nella preparazione non si riscontrano numerose difficoltà, ma se si dovesse decidere di realizzare alche la pasta frolla di base e non prenderla già pronta, il procedimento potrebbe rivelarsi più corposo. Ne varrà comunque la pena per il dolcissimo risultato finale.Una delle preparazioni più classiche della cucina, la pasta frolla, viene farcita con una crema a base di ricotta e mascarpone, che rendendo questa torta un ottimo dessert per il pranzo domenicale, ma anche un’apprezzata merenda per bambini. In arrivo la “Crostata con mascarpone e gocce di cioccolato”.

Ingredienti –

250 grammi di mascarpone

250 grammi di ricotta

200 grammi di zucchero

10 grammi di fecola di patate

100 grammi di cioccolato

2 tuorli d’uovo

1 bustina di vanillina

mezzo cucchiaino di cannella

400 grammi di pasta frolla

Procedimento –

Per prima cosa dovete dedicarvi alla preparazione della pasta frolla che sarà la base della vostra torta. Ingredienti per 1 kg di pasta: 500 grammi di farina, 200 grammi di zucchero a velo, 4 tuorli d’uovo, 250 grammi di burro, 1 scorza di limone. Iniziate dalla sabbiatura: in un mixer ponete la farina setacciata, un pizzico di sale ed il burro appena tolto dal frigo, quindi ancora freddo, tagliato grossolanamente. Frullate il tutto fino ad ottenere un composto dall’aspetto sabbioso e farinoso; versate la sabbiatura ottenuta su un piano di lavoro (oppure in una ciotola) e aggiungete lo zucchero a velo setacciato. Create la forma a fontana e al centro versate la scorza di limone grattugiata e i tuorli (potete aromatizzare anche con la scorza di arancia, con i semi di una bacca di vaniglia o con la cannella). Quindi iniziate ad amalgamare il tutto prima con la forchetta, poi quando le uova avranno assorbito la farina potete proseguire a mano. Impastate brevemente, giusto il tempo di compattare l’impasto perché la frolla non si scaldi troppo con il calore delle mani e rimanga friabile. Formate un panetto e appiattitelo prima di avvolgerlo nella pellicola; riponetelo in frigorifero per farlo rassodare almeno 30 minuti. Passato il tempo necessario, togliete la pellicola e con il mattarello battete sul panetto per ammorbidirlo senza scaldarlo. Poi stendetelo dello spessore ideale per le vostre preparazioni: 3-5 millimetri se volete fare la base di una crostata, mezzo centimetro per dei biscotti. La vostra pasta frolla è pronta per essere usata nelle varie preparazioni.

Imburrate e foderate con della carta forno una teglia del diametro di 22-24 centimetro. Stendete i 3/4 della pasta frolla con un mattarello e disponetela nella tortiera; tenete da parte la restante pasta frolla che utilizzerete per la guarnizione finale.Cominciate a preparare la crema che vi servirà per il ripieno della torta. In una ciotola versate la ricotta, i tuorli, lo zucchero, la fecola di patate, la vanillina e la cannella.Amalgamate il tutto con uno sbattitore elettrico e poi aggiungete alla crema ottenuta il mascarpone, le gocce di cioccolato e mescolate il tutto con una spatola. Versate poi la crema all’interno della tortiera.Livellate la crema con una spatola e appiattite i bordi di pasta frolla.Con una rotella dentata, ritagliate le strisce di pasta che serviranno a decorare la superficie della crostata (larghe 2 centimetri circa) e disponetele a intervalli regolari sulla superficie della crostata fino a formare delle losanghe incrociate.Infornate la crostata con mascarpone e gocce di cioccolato in forno preriscaldato a 180 gradi per 40-50 minuti. Una volta sfornata, spolverizzate con dello zucchero a velo.

[post-correlato]