CHIUDI
TEMI PRINCIPALI
sabato, 17 novembre 2018

ROMA, 13 FEB – “Questa vicenda sarà un boomerang per tutti i partiti che ci stanno attaccando perché ora per i cittadini è chiaro che noi abbiamo restituito 23 milioni di euro mentre gli altri si sono intascati fino all’ultimo centesimo. Il tempo di concludere le verifiche e per chi ha fatto il furbo non ci sarà più posto nel Movimento. Per noi le regole sono sacre e questa è una garanzia per gli italiani”. Lo ha detto Luigi Di Maio parlando al comitato elettorale.

2018-02-13_1131776102