CHIUDI
TEMI PRINCIPALI
martedì, 17 luglio 2018

La sua storia sta facendo il giro del mondo e già si grida al miracolo. Dylan Askin, ha oggi 4 anni e vive in Inghilterra. Quando ne aveva 2 si svegliò dal coma prima che i dottori gli staccassero la spina. Aveva avuto un improvviso collasso polmonare e gli era stata diagnosticata un cancro molto aggressivo e raro, sopratutto per i bambini. In queste ore i medici hanno confermato che il tumore che lo aveva portato ad un passo dalla morte è statao sconfitto e che è ufficialmente guarito.

Ce  l’ha fatta

Il piccolo è stato in coma per molto tempo e le speranze sembravano perse del tutto, ma nel momento che  i genitori avevano deciso di porre fine alla sua vita “artificiale”, il bimbo diede piccoli segnali di vita, fino a svegliarsi poi, successivamente.
Dylan, che è stato poi sottoposto a chemioterapia fino a luglio 2017, è diventato ora protagonista di una campagna dell’organizzazione “CLIC Sargent”, che aiuta le famiglie con bambini malati di cancro, e i suoi genitori hanno voluto ricordare l’incredibile storia di cui sono stati protagonisti. “Non sono molto religiosa ma ho pensato a un miracolo”, ha raccontato al “Daily Mail” la madre Kerry Askin.

 

 

Fonte Tgcom24