CHIUDI
TEMI PRINCIPALI
domenica, 23 settembre 2018

È morto l’attore Burt Reynolds. Aveva 82 anni. L’interprete di pellicole cult come “Boogie Nights” e “Un tranquillo weekend di paura”, ha avuto un arresto cardiaco mentre si trovava nella sua abitazione ed è poi morto nell’ospedale Jupiter Medical, in Florida. Con lui c’era la famiglia. Lo ha annunciato un suo portavoce.

Nato a Lansing (Michigan) l’11 febbraio 1936, l’attore, regista e produttore statunitense di origini irlandesi e cherokee da parte di padre – al quale doveva la sua pelle olivastra -, è stato uno dei più grandi divi hollywoodiani che il mondo del cinema abbia mai conosciuto