CHIUDI
TEMI PRINCIPALI
sabato, 23 giugno 2018

L’eiaculazione retrograda può essere un problema legato alle abitudini sessuali, ma potrebbe nascondere dei disturbi che sarebbero bene mantenere sotto controllo. Si tratta di un problema importante per le coppie che vogliono avere dei figli.

Viene definito anche orgasmo asciutto, è un fenomeno in cui gli uomini sperimentano la sensazione fisica di climax, ma in realtà non eiaculano.

A occuparsene approfonditamente è lo psicologo esperto di sessualità Justin Lehmiller. «Una causa è avere rapporti sessuali molto frequenti, poiché gli uomini che hanno diversi orgasmi in un breve periodo di tempo tendono a rilasciare sempre meno sperma. Anche se non porterà loro seri problemi di salute, ovviamente ha delle implicazioni per una coppia che prova ad avere un bambino: orgasmi asciutti persistenti renderanno loro difficile la riproduzione. Quindi, se sitate tentando di avere un figlio, varrebbe la pena vedere uno specialista della fertilità per il trattamento. Anche se non è una vostra preoccupazione, dovreste comunque farvi controllare».

 

Fonte: Dagospia