Economia

il  1 agosto 18:31

Fincantieri-Stx, differenze non sanate

ROMA, 1 AGO – “Non è possibile accettare” una ripartizione 50 e 50, “come abbiamo detto fino ad adesso”. “Questa posizione rimane e su questo rimarremo fermi”. Così il ministro dell’Economia Pier Carlo Padoan al termine dell’incontro con l’omologo francese Bruno Le Maire su Fincantieri e Stx. “Nel colloquio con il ministro Le Maire – ha aggiunto Padoan – abbiamo innanzitutto constatato che fra Italia e Francia permangono ancora differenze non sanate”. “E’ intanto stabilito che ci sarà tempo da qui al 27 settembre, quando si svolgerà il vertice Italia-Francia con Gentiloni e Macron, “per valutare se è possibile colmare queste differenze” ha poi detto Padoan.

2017-08-01_1011465091