CHIUDI
TEMI PRINCIPALI
mercoledì, 25 aprile 2018

L’Open più importante d’Italia, quello del Golf Club di Milano, ha un nuovo campione. O meglio dire un “vecchio” che torna nuovo. Infatti la vittoria della 73′ è andata a Francesco Molinari che ha trionfato al torneo che si è chiuso al Golf club Milano di Monza. L’italiano ha realizzato lo score di 262 colpi (-22). Dopo cinque ore di testa a testa, nel quarto giro, con l’inglese Danny Willett si è aggiudicato il titolo del torneo internazionale. Da dieci anni un italiano non si aggiudicava il titolo. Nel 2006 era stato lo stesso Molinari a vincere l’Open d’Italia al Castello di Tolcinasco, in provincia di Milano. Come detto l’azzurro ha superato di un colpo l’inglese Danny Willett (263, -21), campione Masters, dopo un acceso duello finale in cui entrambi hanno espresso un golf di altissimo livello. Un vero spettacolo per il tantissimo pubblico presente.  In terza posizione con 266 (-18) lo spagnolo Nacho Elvira e l’inglese Chris Paisley. Molinari ha ricevuto un assegno di 500.000 euro su un montepremi di tre milioni di euro. «Alle ultime buche ero stremato, senza forze, insomma non ne avevo più. Sono andato avanti solo con le energie nervose – ha detto visibilmente emozionato Molinari al termine della competizione hai microfoni di Sky Sport – Sono felicissimo,
è bellissimo. A chi dedico questo trionfo? A mia moglie e ai miei figli, è la prima vittoria da papà».  «Non ne avevo veramente più sono andato avanti con le energie nervose» conclude Molinari. Da segnare che il numeroso pubblico a fine gara ha invaso il green per festeggiare il suo idolo.