12 ottobre 20:35  |  Politica

ROMA, 12 OTT – “La speranza è che il disegno di legge venga approvato al più presto, in modo da poterlo mandare alla Camera, per la terza lettura, in tempi brevi e comunque prima della fine di questa legislatura”. E’ questo l’auspicio del presidente Pietro Grasso che, alla presentazione del libro “Il Disobbediente” di Andrea Franzoso, parla del ddl per la tutela di coloro che segnalano episodi di corruzione nel settore pubblico e privato ormai conosciuto come “whistleblowing”. Un provvedimento che ora è all’esame dell’Aula di Palazzo Madama.

2017-10-12_1121730503