CHIUDI
TEMI PRINCIPALI
lunedì, 19 novembre 2018

I piccoli eroi della Thailandia ricoverati in ospedale:”sono stati miracolati…” ecco come stanno.

Alcuni dei 12 ragazzi thailandesi estratti con il loro allenatore dalla grotta Tham Luang sono già capaci di alzarsi in piedi nella loro camera di ospedale.Lo si vede dalle prime foto del gruppo scattate in ospedale, appena diffuse dalle autorità. I ragazzi sono tenuti in camere da sei letti, tutti con la mascherina alla bocca.

Le loro condizioni di salute

Non destano preoccupazione, ma sarà probabilmente necessaria una settimana di quarantena come precauzione contro possibili complicazioni.Lo hanno confermato i medici dell’ospedale Prachanukroh di Chiang Rai, che li hanno in cura. Sono di buon umore e senza particolare stress, hanno perso circa due chili di peso durante la loro odissea. Chiedono di poter mangiare cioccolata. In un breve video diffuso dalle autorità, dal loro letto di ospedale alcuni dei ragazzi salutano i genitori oltre la finestra, alcuni dei quali in lacrime di gioia.Due dei ragazzi in piedi, una volta finito di chiacchierare con un compagno, attraversano poi la stanza a piedi per tornare al proprio letto, senza mostrare particolari limitazioni nei loro movimenti. I 12 ragazzi riemersi dalla grotta Tham Luang «non sono né eroi né cattivi. Sono semplicemente ragazzi a cui è capitato un incidente. (Ansa)