CHIUDI
TEMI PRINCIPALI
lunedì, 17 dicembre 2018

MILANO, 13 GEN – E’ una tribù multietnica e multiculturale quella che sfila sulla passerella di Diesel Black Gold, che ha aperto la giornata di sfilate milanesi. “Mettiamo insieme i nostri viaggi dagli anni ’80 a oggi – dice Renzo Rosso – partendo dai capi iconici del nostro archivio”. Ecco così che il nuovo chiodo ha le frange o inserti presi dai tappeti Navajo, che tornano anche su bomber, caban militari e pantaloni in denim. Il maglione peruviano si mette con la camicia a tunica e i pantaloni sottili, mentre le ragazze indossano abitini a casacca ispirati ai vestiti delle contadine rumene con ricami, stampe paisley e jacquard ikat.

2018-01-13_1131757017