CHIUDI
TEMI PRINCIPALI
mercoledì, 26 settembre 2018

La Russia ha battuto ai calci di rigore la Spagna (5-4). Al Luzhniki Stadium di Mosca (gremito) decisivi gli errori di Koke e Iago Aspas dagli undici metri. Spagna eliminata. A decretare il risultato al 90′ (1-1), nell’ordine, l’autogol di Ignashevich e la rete di Dzyuba (dal dischetto). Poi, nei supplementari nulla di fatto. Negli ottavi di finale i russi attendono la vincente del match di stasera, ovvero di Croazia-Danimarca.