Cronaca

il  14 novembre 17:07

Arriva la norma “Salva Peppina”, la terremotata 95enne di San Martino di Fiastra

Arriva la norma “Salva Peppina”, la terremotata 95enne di San Martino di Fiastra

Arriva la norma per risolvere il caso di Nonna Peppina, la terremotata 95enne di San Martino di Fiastra (Macerata), diventata simbolo degli sfollati e finita su tutti i giornali per la sua vicenda.
L’emendamento del governo al dl fiscale sul sisma, che in ben 21 pagine riordina la legislazione in materia, consente ora l’attività edilizia libera agli immobili costruiti nelle zone colpite dal terremoto privi di titolo abilitativo, senza però imporre l’obbligo di rimozione entro 90 giorni.
Come riporta l’Ansa, la rimozione dovrà avvenire solo “una volta ultimati i lavori di ricostruzione” o “all’assegnazione di una soluzione abitativa di emergenza”.