CHIUDI
TEMI PRINCIPALI
lunedì, 22 ottobre 2018

MACERATA, 14 FEB – E’ cominciata poco prima delle 9, nel tribunale di Macerata, l’udienza di convalida per i nigeriani Desmond Lucky, 22 anni, e Lucky Awelima, 27, in stato di fermo da sabato per la morte di Pamela Mastropietro. A loro e al terzo indagato Innocent Oseghale, 29 anni, vengono contestati gli stessi reati in concorso: omicidio, vilipendio, distruzione, soppressione e occultamento di cadavere. I due, difesi rispettivamente dagli avv. Gianfranco Borgani e Giuseppe Lupi, sono comparsi davanti al gip Giovanni Maria Manzoni. All’udienza partecipa anche il pm Stefania Ciccioli e dovrebbe essere presente anche il procuratore della Repubblica Giovanni Giorgio. Lucky e Awelima sono stati portati a Macerata dal carcere di Montacuto a bordo di un automezzo della polizia penitenziaria.

2018-02-14_1141752821