CHIUDI
TEMI PRINCIPALI
giovedì, 21 giugno 2018

TORINO, 12 GEN – “In gioco c’è il futuro. Strisciante c’è la sensazione che le elezioni siano una pratica da sbrigare perché i giochi sono già fatti o impossibili e la vittoria conta fino a un certo punto. Così entriamo in una logica assolutamente sbagliata. Il presidente della Repubblica ci guiderà nel dopo voto ma la direzione di marcia dipende dal nostro risultato e della coalizione. E non ci sono sconti”. Lo dice Paolo Gentiloni all’assemblea degli amministratori Pd. “Siamo uniti, ambiziosi e facciamo vincere il nostro Paese”.

2018-01-12_1121773116