CHIUDI
TEMI PRINCIPALI
sabato, 22 settembre 2018

Posta foto, Corna nei guai- La Procura generale di Milano ha chiesto la revoca dell’affidamento terapeutico concesso a Fabrizio Corona. Ha violato le prescrizioni dell’affidamento postando foto e video sia sul suo profilo Facebook che su quello Instagram. Il sostituto pg ha chiesto che l’ex ‘re dei paparazzi’ torni in carcere. A decidere nei prossimi giorni, il giudice di Sorveglianza.

 

Posta foto: potrebbero costargli caro

Sotto accusa anche un servizio fotografico di “Chi” che ritrae Corona appena uscito dal carcere mentre si scambia effusioni con Silvia, la sua giovane fidanzata che l’ha aspettato per tutto questo tempo.  Atti che non sono passati inosservati e che hanno portato il sostituto pg Antonio Lamanna a chiedere lo stop all’affidamento. “La richiesta sarà valutata dal giudice Luerti che potrebbe accoglierla, respingerla o decidere per una diffida ”, spiega il Corriere della Sera, “ossia un’ammonizione, consentendo comunque la prosecuzione dell’affidamento”.