CHIUDI
TEMI PRINCIPALI
giovedì, 24 maggio 2018

Il reddito di cittadinanza, cavallo di battaglia del M5S nelle recenti elezioni, è oramai un tormentone.

Dopo i Caf assaltati per il ritiro dei moduli, arriva il sito redditodicittadinanza2018.it che lancia il presunto modulo per la richiesta. Naturalmente dopo una lettura veloce, ci si accorge che è una ennesima goliardata o bufala verso chi, dall’esito del voto attende ora il sostegno al reddito.

Accedendo al sito è possibile visionare un modulo con le varie opzioni in base ai requisiti….per poter accedere al reddito di cittadinanza

Naturalmente come si legge al termine “Nessun dato personale sarà registrato • Il sito è stato sviluppato a fini ludici • Si ringrazia per la fantasia la campagna elettorale 2018”

Insomma,  Per chi avesse bisogno, è possibile fare domanda senza recarsi al caf, evitando le lunghe code di questi giorni. Nel caso siate immigrati c’è un apposito link….peccato che sia l’ennesima bufala! ATTENZIONE!