CHIUDI
TEMI PRINCIPALI
martedì, 14 agosto 2018

L’oro olimpico continua ad essere un tabù per l’Italvolley maschile che, nella finale del torneo di Rio de Janeiro, vengono nettamente sconfitti dai padroni di casa del Brasile per 3-0.

[post-correlato]

L’Italia inizia bene il primo set, sganciandosi sul 9-6 grazie all’aggressivita’ di Juantorena. Il Brasile si fa sotto e riprende il match portandolo sul 16-12 e vincendolo sul 25-22. Nel secondo, invece, gli azzurri ritrovano la parita’ al 14-14. Sul 21-21 la panchina azzurra chiama un challenge decisivo per un tocco a muro. L’impressione e’ che la deviazione ci sia, ma non secondo gli arbitri. L’Italia non fa scappare i verdeoro e avrebbe anche due set point per andare sull’1-1, ma anche il secondo set va al Brasile con un ace al quale Lanza non riesce a rispondere: 26-28 e 2-0 per i padroni di casa. L’Italia rimane in corsa per tutto il terzo parziale, annulla un match point ma cade sul 26-28 a causa dei troppi errori.