venerdì, 28 aprile 2017
img_6843

Sarto trova nella stoffa due pezzi di carta. Quando scopre cosa sono…

Ritrova per caso due buoni postali di 30 anni fa, che non ricordava più di avere e si vede riconosciuti quasi 20 mila euro, che ora potrebbero anche raddoppiare. È un regalo inaspettato, quello che un anziano di 98 anni ha trovato sotto l’albero pochi giorni prima di Natale.

[post-correlato]

Giulio Piermattei, sarto per una vita fino alla pensione raggiunta a fine anni Ottanta, stava sistemando alcune stoffe nel suo vecchio magazzino quando si è imbattuto nei due titoli emessi il 4 febbraio 1987 con i quali impegnava all’epoca 2 milioni di lire. Dall’ufficio postale, effettuato il conteggio con il sistema informatico, gli è stato offerto un rimborso di 19.532 euro. «In realtà, a un più attento esame dei buoni con i relativi tassi d’interesse riportati sulla parte posteriore, ci si rende conto che la somma è quasi la metà di quella a cui avrebbe diritto», spiegano dallo studio legale dell’avvocato Annalisa De Angelis che patrocina l’anziano…

fonte: ilgazzettino.it