CHIUDI
TEMI PRINCIPALI
lunedì, 19 febbraio 2018

MARSALA (TRAPANI), 14 FEB – Una scritta inneggiante a Luca Traini, l’uomo che ha sparato a sei immigrati a Macerata, e una croce celtica sono comparsi sul muro del palazzo che a Marsala (Trapani) ospita la sede del Pd, in via Stefano Frisella. A denunciare l’accaduto è stata l’ex parlamentare regionale Antonella Milazzo, segretaria locale dei dem. “Marsala ha una solida tradizione antifascista e sono certa che reagirà con orgoglio per contrastare la deriva fascista e xenofoba che sta investendo l’Italia”. Ieri sera, intanto, una svastica è comparsa su un altro muro del centro storico, in via Calogero Isgrò, a pochi metri di distanza da piazza Giacomo Matteotti. Venerdì scorso, la scritta “Luca Traini” e una croce celtica erano comparse, sempre con vernice nera, sul muro della palestra “Nicola Grillo”, in piazza Marconi. Lo stesso giorno l’amministrazione comunale fece ritinteggiare la parete della palestra.

2018-02-14_1141752702