CHIUDI
TEMI PRINCIPALI
sabato, 26 maggio 2018

ROMA, 13 FEB – Dai nidi fino alla scuola media, arriva il nuovo regolamento per la refezione scolastica negli istituti romani di primo e secondo grado. La delibera, approvata a maggioranza dall’assemblea capitolina, introduce la possibilità di avere diete speciali, per motivi di salute e religiosi, e menù vegetariani e vegani. Ad illustrarla la prima firmataria Teresa Zotta (M5S). “Non si sprecherà nulla – sottolinea la consigliera -. Il regolamento disciplina l’utilizzo degli scarti alimentari nei canili e gattili della città, mentre i cibi integri non consumati potranno essere distribuiti a associazioni e onlus”.

2018-02-13_1131776455