NORCIA (PERUGIA), 8 AGO – “Fabrizio Curcio è un grande uomo e un grande professionista che ha saputo gestire in maniera esemplare una delle emergenze più complesse e difficili che l’Italia abbia mai dovuto affrontare”: a dirlo, all’, è il sindaco di Norcia, Nicola Alemanno che per quasi un anno ha lavorato fianco a fianco con l’ormai ex capo della Protezione civile, che ha lasciato per motivi personali il suo incarico nel quale è stato sostituito dal vice Angelo Borelli. “Curcio – ha sottolineato Alemanno – ha gestito questi mesi, oltre che con professionalità, anche con grande sobrietà e serenità, senza mai farsi prendere la mano, quando invece era facile farsela prendere, soprattutto perché all’emergenza si sono aggiunte altre emergenze. Penso alle nevicate record e agli incendi di questo periodo che stanno interessando tutto il Paese”. Per il sindaco di Norcia “la Protezione civile guidata da Curcio, nonostante le risorse sempre più esigue, ha saputo dare risposte efficaci alle emergenze”. ().

2017-08-08_1081624303