PERUGIA, 17 LUG – “A dieci mesi dal sisma entriamo nella fase della ricostruzione”: lo ha detto stamani la presidente della giunta regionale, Catiuscia Marini, nella conferenza stampa a Palazzo Donini in cui sono stati illustrati gli interventi di messa in sicurezza e restauro dei beni culturali mobili danneggiati dal terremoto e custoditi nel deposito regionale di Santo Chiodo, a Spoleto. “Possiamo contare ora sulla funzionalità di due ordinanze del commissario in materia di edifici religiosi e su un piano per le opere pubbliche che contengono anche beni culturali”, ha puntualizzato Marini, spiegando che per questo tipo di interventi sono a disposizione in totale 20 milioni di euro.

2017-07-17_1171634275