[post-correlato]

Allarme tubercolosi nel potentino.

In nome della prevenzione gli studenti di un’intera scuola media statale sono stati sottoposti a profilassi sanitaria per scongiurare ogni tipo di contagio.

Purtroppo un loro compagno di classe ha contratto la tubercolosi e si spera che non abbia contagiato nessuno.

Il ragazzino ammalato, un nigeriano ospite presso la struttura di accoglienza di Paterno, paese in cui frequentava la scuola media, ha iniziato ad avere i primi sintomi durante l’Epifania.

Adesso è stato trasferito presso l’Ospedale di Matera per le dovute cure.

Oltre agli studenti, il 2 ed il 3 Febbraio anche i docenti ed i collaboratori scolastici si recheranno a Potenza presso il polo sanitario “Madre Teresa di Calcutta” per gli esami specifici.