CHIUDI
TEMI PRINCIPALI
mercoledì, 19 dicembre 2018

I suoi genitori sono morti in un incidente nel 2013.  Lui è nato dopo 4 anni dalla loro morte. E’ l’assurda storia di Tinatian, un bimbo cinse nato da una madre surrogata lo scorso dicembre. La notizia è stata diffusa in questi giorni dal giornale Beijing News

 

Nato dopo la morte dei genitori: la storia di Tatian

La nascita del piccolo è stata possibile- così come riportato anche da Fanpage-perchè prima del tragico incidente la coppia  aveva congelato diversi embrioni con la speranza di poter avere un figlio attraverso la fecondazione in vitro. Gli embrioni erano conservati all’ospedale di Nanjing, in Cina, e dopo una lunga battaglia legale avviata dai genitori dei coniugi scomparsi – gli attuali quattro nonni del bambino – erano stati messi a disposizione per la procedura della fecondazione.Il piccolo, attualmente, si trova con i nonni che hanno avviato tutta una serie di procedure per farlo nascere.