CHIUDI
TEMI PRINCIPALI
lunedì, 19 novembre 2018

Cala il sipario sulla decima edizione del Torneo Internazionale femminile di tennis “Antico Tiro a Volo”. Il titolo è andato all’ucraina Dayana Yastremska, che in una finale a senso unico si è sbarazzata della russa Anastasia Potapova con il punteggio di 6-1 6-0. “E’ stata una settimana incredibile, spero di tornare presto a Roma”, ha detto la Yastremska. In meno di un’ora di gioco l’ucraina ha fatto sua la finale, che in pochissimi potevano pronosticare dal punteggio così netto, conquistando così il suo secondo 60.000 in carriera, dopo la vittoria a Dunakeszi. Davanti a una folta cornice di pubblico la Yastremska, classe 2000, ha regalato sprazzi di grande tennis, dimostrando di avere tutte le carte in regola per affermarsi come una delle prossime stelle del circuito Wta. “Sono felicissima di questa vittoria. Il torneo è stato splendido. Se tornerò? Spero di giocare a Wimbledon il prossimo anno, anche se ho il forte desiderio di tornare a calcare questi campi”, ha concluso la ucraina.