CHIUDI
TEMI PRINCIPALI
mercoledì, 21 febbraio 2018

Dopo la pausa estiva torna lo spettacolo della Formula 1. E lo fa subito con una prima parte di prove libere decisamente mozzafiato. Ovviamente si riprende da dove si era interrotto il tutto, ovvero dal dominio Mercedes anche in Belgio. Un po’ a sorpresa però è Nico Rosberg il più veloce nella mattinata sul circuito di Spa-Francorchamps, dominando la prima sessione del tredicesimo appuntamento del Mondiale di Formula 1: il tedesco ha chiuso in 1’48″348, staccando di quasi un secondo il suo compagno di scuderia Lewis Hamilton (1’49″078), leader del mondiale. Sorride finalmente anche la Ferrari, con Kimi Raikkonen che si piazza in terza posizione (1’49″147). Subito dopo la sopresa di Sergio Perez: il messicano della Force India ha girato in 1’49″247, lasciandosi alle spalle l’altra Ferrari di Sebastian Vettel (1’49″768). Le due rosse hanno usato una mescola più dura rispetto a quella scelta dalla Mercedes, le quali invece hanno ottenuto i tempi veloci con le supersoft. Sesto e settimo posto per le due Red Bull, con Daniel Ricciardo (1’49″782) che ha preceduto di un soffio Max Verstappen (1’49″865). Chiudono la top ten Hulkenberg, Bottas e Gutierrez. Problemi alla nuova power unit Honda della McLaren di Fernando Alonso, che ha percorso tre soli giri. Domani le qualifiche per la Pole Positon che promettono di fare autentiche faville.