lunedì, 27 marzo 2017
tradimenti

Tradimenti: 9 errori che immancabilmente commettono gli uomini

Tradimenti: 9 errori che immancabilmente commettono gli uomini. “L’intuizione di una donna è raramente sbagliata”. E se a dirlo è un investigatore privato specializzato in tradimenti, forse c’è più di un fondo di verità. Tanto più che, secondo le statistiche, le donne che sospettano l’infedeltà del partner si trovano ad avere ragione loro malgrado l’85% delle volte. Una condizione che riguarda anche gli uomini traditi, che tuttavia riescono a cogliere la compagna in fallo solo il 50% delle volte. “Quando mi chiamano – ha dichiarato a Bravo Tv l’investigatore privato e fondatore della R.Q. Investigations di New York Miguel Rodriguez – le donne già lo sanno, hanno solo bisogno di prove. Vogliono credere ai loro mariti, ma lo sanno e devono solo provarlo. Le prove danno loro quello che vogliono, l’evidenza. Un condom, degli indumenti intimi, per bocca del marito possono sempre essere di un amico. Ma foto e video non mentono”. [post-correlato]

Ma se si ha il sospetto che il partner tradisca, cosa occorre fare? Prima di arrivare a contattare un esperto del settore, secondo Rodriguez è bene fare attenzione ad alcuni indizi ben precisi, nove segnali che indicano una probabile infedeltà del compagno o della compagna. Ecco quali:

1) Un’improvvisa mancanza d’interesse per il sesso

2) Bisbigli durante una telefonata

3) Uscite sempre più frequenti con gli amici

4) Telefonino improvvisamente bloccato e password del computer cambiata

5) Cronologia delle ricerche online sempre cancellata

6) Uscite improvvise

7) Scontrini inspiegabili

8) Orario di ritorno a casa sempre più dilatato

9) La fragranza di un profumo diverso