CHIUDI
TEMI PRINCIPALI
martedì, 25 settembre 2018

MANTOVA, 13 MAR – Un operaio di 51 anni è morto oggi in un cantiere stradale mentre stava smontando con alcuni colleghi un braccio di una gru. Per cause in via di accertamento il pesante manufatto si è staccato e lo ha travolto. Inutili i soccorsi degli altri operai e dei vigili del fuoco. L’infortunio mortale si è verificato nel cantiere per la costruzione della tangenziale di Guidizzolo (Mantova), nel tratto che taglia fuori l’abitato di Cavriana. L’opera pubblica è stata appaltata dalla Provincia e l’operaio deceduto, di cui ancora non sono state diffuse le generalità, era dipendente di una delle tante imprese che stanno lavorando nel cantiere.

2018-03-13_1131788517