18 aprile 12:26  |  Spettacolo

Stuprata e minacciata da una pop star, a soli 14 anni. Una donna ha raccontato di essere stata adescata da un famoso cantante e che poi lo stesso avrebbe abusato sessualmente di lei, quando era una ragazzina. Solo oggi, quando la donna ha più di 50 anni, svela al Sun tutta la verità. Ha affermato di essere stata immobilizzata e violentata in un letto d’albergo. Poi è stata trasportata in un furgone e minacciata di morte. Solo grazie al suo intuito è riuscita a scappare dal furgone in movimento, dopo aver subito violenze da alcuni uomini con coltelli. Sono in corso le indagini per capire la vicenda, anche se il racconto della vittima è molto dettagliato. Non si conosce ancora l’identità della pop star.