21 aprile 18:50  |  Cronaca

Gente in fuga dal centro Campania di Marcianise. Dipendenti e clienti stanno scappando dal grande parco commerciale e si sono riservati all’esterno della struttura. Secondo quanto riportato alla nostra redazione da un testimone oculare, sarebbe in corso un’evacuazione.

 

L’allarme è scattato poco fa. Si è diffusa la voce – ancora non confermata – che sarebbe scoppiato un incendio in un settore del centro commerciale. Molti i commessi che, ricevuto l’ordine di evacuare l’edificio, hanno chiuso il negozio e sono usciti dai corridoi.

 

AGGIORNAMENTO: Il pericolo è rientrato da poco. A generare il fuggi-fuggi un allarme anti-incendio scattato in un grosso negozio del primo piano per cause ancora da accertare. Tantissimo spavento, ma per fortuna nessun danno per le centinaia di clienti e le decine di dipendenti presenti nella struttura.

Ecco il comunicato del centro commerciale Campania: “Si è trattato fortunatamente di un falso allarme che ha indotto i visitatori della zona antistante un singolo negozio ad uscire dal centro commerciale Campania. Tutto è nato da “Zara”: all’interno del negozio di abbigliamento è scattato, infatti, l’allarme antincendio in maniera immotivata. Si è trattato probabilmente di un guasto al sistema antincendio del negozio, ma l’allarme si è rapidamente diffuso anche ai locali vicini ed è stata decisa, a scopo precauzionale, l’evacuazione di quella parte del centro commerciale. E’ scattato il “fuggi fuggi”, con comprensibile ansia da parte dei visitatori, ma la situazione è tornata lentamente alla calma. Adesso clienti ed addetti del centro sono rientrati all’interno della struttura dove non è stato rilevato alcun problema”.

fonte: teleclubitalia.it