Lifestyle

il  12 agosto 12:37

Cianuro in mandorle dolci di albicocca e mercurio in integratore alimentare di creatina… Ritirati dal mercato europeo 79 prodotti

L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende quattro casi: alto contenuto di cianuro in mandorle dolci di albicocca biologiche dal Pakistan, attraverso gli Stati Uniti (leggi approfondimento). Mercurio è stato trovato in fette di verdesca congelate e impanate (Prionace glauca) dalla Spagna; in fette di palombo congelato (Mustelus mustelus) dal Portogallo. mercurio in integratore alimentare di creatina dalla Germania.

Nella lista delle informative sui prodotti diffusi in Italia troviamo; nuovi ingredienti alimentari (novel food) non autorizzati (nitrato di creatina e teacrina) in supplemento alimentare dagli Stati Uniti (nome del prodotto: Cellucor C4, G4 Chrome Series, aroma”Pink Lemonade”, marca Cellucor (USA), confezione da 195 g, 30 porzioni, scadenza: 31/03/2019).

cianuro

Alto contenuto di cianuro in mandorle dolci di albicocca biologiche dal Pakistan
Tra i lotti respinti alle frontiere od oggetto di informazione, l’Italia segnala un’allerta per la presenza di mercurio in lombi di pesce spada congelati (Xiphias gladius) provenienti dalla Spagna, con materie prime del Portogallo; avvelenamento alimentare causato dalla presenza di istamina in tonno pinna gialla marinato e confezionato sottovuoto dalla Spagna; infestazione parassitaria da Anisakis di nasello refrigerato (Merluccius merluccius) proveniente dalla Spagna; cadmio in dieci lotti di crostacei “canocchia” congelati (Squilla mantis) provenienti dalla Tunisia;

Questa settimana tra le esportazioni italiane in altri Paesi che sono stati segnalati ritiri dal mercato, la Germania segnala la presenza di frammenti di vetro in marmellata di fichi (distribuita anche in Austria, Danimarca e Svezia); la Danimarca segnala pasta secca infestata da insetti; l’Austria segnala Salmonella enterica (ser. Agona) in farina di soia destinata a mangime.