CHIUDI
TEMI PRINCIPALI
lunedì, 19 febbraio 2018

Il centauro della Suzuki Andrea Iannone sta accusando alcuni problemi intestinali che stano compromettendo la sua tre giorni al Mugello: “Sto molto male, ci tenevo molto a questa gara. Ho crampi fortissimi alla pancia. Sono dovuto andare via anche dalla conferenza stampa di ieri. Spero di riuscire a risolvere il problema per andare bene in gara. Sono disidratato e sto male, ci tenevo molto ad esser qui. E’ un peccato, per la moto è una delle migliori piste questa del Mugello ed anche rispetto a questa mattina siamo andati molto meglio”, le sue parole a Sky.

Andrea è pallido come un cencio…
“Penso sia un virus: ma deve sapermelo dire il dottor Zaza che cosa ho! Ormai sono quattro o cinque giorni che sto male e ho già perso tre chili di peso…”
“Posso solo dire che sto male, davvero male. Ho dei problemi anche a guidare la moto perché non riesco a fare più di tre o quattro giri di fila, perché mi ritrovo con la bocca asciutta di continuo, perché mi sto disidratando. Faccio una gran fatica, ma che ci posso fare? Sono pallido e non posso prendere integratori né vitamine perché se no è ancora peggio…”.

“Non sta tanto bene, non si è ancora ripreso, passa tanto tempo in… Deve lottare anche contro questo”, chiarisce Brivio. CONTINUA A LEGGERE