lunedì, 29 maggio 2017
camion contro folla

UN CAMION SBANDA E INVESTE LA FOLLA IN INDIA, ALMENO 20 MORTI

L’incidente è avvenuto nella città di Yerpedu durante una manifestazione per protestare contro l’estrazione illegale della sabbia nell’area.

Almeno 20 persone sono morte e molte altre sono rimaste ferite a causa di un incidente avvenuto durante una manifestazione nel sud dell’India il 21 aprile. L’autista di un camion ha perso il controllo del suo mezzo e ha investito una folla di agricoltori che stavano partecipando alla protesta

Quattordici delle vittime sono morte fulminate dato che il veicolo ha colpito un palo dell’alta tensione prima di colpire le persone. La notizia è stata riferita dal funzionario della polizia Jaya Lakshimi. Il governo locale ha ordinato un’indagine.

La manifestazione era stata organizzata nei pressi della principale stazione di polizia della città di Yerpedu per protestare contro l’estrazione illegale della sabbia nell’area.

C’è infatti il sospetto che l’autista fosse ubriaco. Il suo mezzo viaggiava a una velocità elevata quando ha travolto la folla.

La polizia ha riferito che sei persone sono morte schiacciate dai pneumatici del camion, e le altre 14 dopo che il palo dell’alta tensione è venuto giù ed i cavi elettrici hanno innescato un incendio in alcuni negozi. Nell’incidente si contano anche alcuni feriti.

Salute

Oroscopo

Articoli più letti