STOCCOLMA, 19 MAG – La procura svedese ha archiviato le indagini sulle accuse di stupro nei confronti del fondatore di Wikileaks, Julian Assange. Da cinque anni Assange è rifugiato nell’ambasciata dell’Ecuador di Londra per sfuggire alla richiesta di estradizione da parte dei giudici di Stoccolma che, a suo avviso, avrebbe portato all’estradizione negli Stati Uniti per aver rivelato segreti militari e diplomatici di Washington. Dopo l’annuncio della richiesta di archiviazione un’immagine sorridente di Assange è stata diffusa sul suo profilo Twitter.

2017-05-19_1191624525