lunedì, 24 aprile 2017
5c8cf9906e497ce83096f9c3183a8f96

‘Trump pensa ridurre import acciaio’

WASHINGTON, 20 APR – L’amministrazione Trump intende rispolverare una legge del 1962 che potrebbe bloccare o ridurre le importazioni di acciaio negli Stati Uniti. Lo scrivono i media Usa, secondo cui il presidente dovrebbe firmare oggi un provvedimento per chiedere al dipartimento del commercio una indagine in base al ‘Trade expansion act’ per verificare se certe importazioni minaccino la sicurezza nazionale. Minaccia che consentirebbe di imporre sanzioni commerciali di emergenza. Secondo alcune fonti del Wsj, l’iniziativa potrebbe riguardare altri prodotti ritenuti “importanti per la difesa”. Gli Usa non hanno più utilizzato questa legge dalla nascita nel 1995 del Wto, che scoraggia le sanzioni unilaterali ma che Trump ha più volte criticato, anche recentemente, definendolo “un altro dei nostri disastri”.

2017-04-20_1201619294