18 marzo 1999: un equipe di medici statunitensi conclude che l’uso della marjuana ha effetti benefici nei malati di cancro e AIDS.