31 agosto 17:23  |  Cucina

Sono tanti gli sportivi che per una dieta equilibrata mangiano carboidrati evitando i grassi. Invece, lo studio condotto dall’Universita’ di Hamilton, in Ontario mette in discussione quanto indicato fino ora in tutte le linee guida di prevenzione della salute cardiaca e da decine di studi e documenti scientifici. La riduzione dei grassi, secondo Mahshid Dehghan, ricercatrice del Population Health Research Institute della McMaster University, ”non migliorerebbe la salute delle persone”. Come scrive meteoweb.eu, i vantaggi arriverebbero invece riducendo i glucidi, cioe’ in sostanza i carboidrati sotto il 60 per cento dell’energia totale, ”e aumentando l’assunzione di grassi totali fino al 35 per cento”. CONTINUA A LEGGERE